LA TENDENZA DELLA BLACK MASK

LA TENDENZA DELLA BLACK MASK

LA TENDENZA DELLA BLACK MASK

LA TENDENZA DELLA BLACK MASK!

La Black mask, ovvero le maschera nera, sembra diventata virale nel web per la sua principale azione contro i punti neri, di solito sono di tipo peel off.

Migliaia di foto nel web rappresentano come questa magnifica maschera di bellezza riesca a rendere il vostro viso purificato e pulito. Quindi la vera domanda è: il mito è vero? Non ci resta che analizzarlo!

Iniziamo con i suoi principali ingredienti. L’idea alla base di questo prodotto è quella di una maschera di colore nero, quale potrebbe essere questo ingrediente “magico” e dal colore così intrigante? Potrebbe essere il carbone: il carbone vegetale ha effettivamente proprietà riconosciute, tra cui l’assorbimento del sebo e la purificazione della pelle. Oppure, il sapone di Aleppo, a base di olive nere, noto per le proprietà purificanti e contrastanti brufoli e acne. Ma anche il sapone nero Africano, il cui colore è dato dalla presenza di cacao, celebre per le proprietà purificanti.

Sembrerebbe che esistano tanti ingredienti possibili di colore nero, tutti in grado di purificare la pelle in modo naturale ed efficace. Purtroppo il principio delle black mask viste in circolazione, raramente è legato ad uno di questi elementi avendo molto spesso semplicemente una buona dose di colorante nero.

L’ uso di queste maschere non così efficiente come appare nei visto online: infatti le critiche non sono poche, ad alcune ha fatto male la rimozione peel-off, poco delicata e facile da fare, ad altre i risultati si sono fatti attendere e, per qualcuna, il risultato è stato addirittura una nuova fioritura di brufoli. Per altre, invece, black mask ha significato semplicemente rimozione di tantissimi punti neri. Questo ha creato molta confusione il tutto perchè non tutti hanno lo stesso tipo di pelle e gli effetti possono essere molteplici.

Per quanto riguarda il prezzo esistono milioni di Black Mask ma tutte sembrano costare meno di 10€, fatta eccezione per qualche marca famosa. Il che gioca a suo favore, anche perchè provare non costa nulla di che.

Per concludere posso dire che la maschera di questo tipo è “divertente”, comoda e facile nella sua applicazione ma gli effetti sono soggettivi per la stra grande maggioranza dei casi. Nonostante tutto il risultato c’è: i punti neri non saranno più un problema.

 

 


 

THE TENDENCY OF BLACK MASK!

The Black mask, the black mask, seems to become viral on the web for its main action against the black dots, usually are of type peel off.

Thousands of photos on the web represent as this magnificent beauty mask can make your face clean and purified. So the real question is: the myth is true? We just have to parse it!

Let’s start with its main ingredients. The idea behind this product is that of a black mask, which may be this “magical” ingredient and color so intriguing? Could be the coal: the coal plant has actually recognized property, including the absorption of sebum and skin purification. Or, the Aleppo SOAP, made from olives, known for purifying and contrasting pimples and acne. But even the African Black SOAP, whose color is given by the presence of cocoa, famous for its purifying properties.

It would seem that there are many possible ingredients in black, all able to purify your skin naturally and effectively. Unfortunately the principle of black mask seen in circulation, it is rarely associated with any of these items having very often simply a fair amount of black dye.

The use of these masks do not so efficient as it appears in saw online: in fact the criticisms are not few, some hurt removing peel-off, little delicate and easy to make, other results are made to wait and, for some, the result was even a new flowering of pimples. For others, however, black mask meant simply removing tons of blackheads. This created a lot of confusion on all because not everyone has the same type of skin and the effects can be varied.

As for the price, there are millions of Black Mask but all seem to cost less than €10, with the exception of a few famous brand. The playing in its favour, because it costs nothing to try that.

In conclusion I can say that the form of this type is “funny”, convenient and easy in its application but the effects are subjective to the vast majority of cases. Nevertheless the result is there: the black dots will no longer be a problem.

 

RELATED ARTICLES

STILE NORDICO – DESIGN 2018

STILE NORDICO – DESIGN 2018

STILE NORDICO – DESIGN 2018   Ciao ragazzi! Oggi ci

READ MORE
PALLONE D’ORO 2017 – 5° PER CR7

PALLONE D’ORO 2017 – 5° PER CR7

PALLONE D’ORO 2017 – 5° PER CR7     Ciao

READ MORE