PALLONE D’ORO 2017 – 5° PER CR7

PALLONE D’ORO 2017 – 5° PER CR7

PALLONE D’ORO 2017 – 5° PER CR7

PALLONE D’ORO 2017 – 5° PER CR7

 

 

Ciao ragazzi!

Siamo a Parigi, Cristiano Ronaldo (Giocatore del Real di Madrid) vince l’edizione 2017 del Pallone d’Oro di France Football. L’annuncio è stato presentato durante una cerimonia a Parigi, al primo piano della Tour Eiffel. Per il 32enne portoghese del Real Madrid si tratta del 5° trionfo che gli permette di eguagliare il suo grande rivale, l’argentino Lionel Messi. “E’ fantastico essere in questa location a Parigi – dice CR7 subito dopo l’annuncio -. E’ un’esperienza fantastica ricevere il Pallone d’Oro in questo splendido monumento. Sono molto felice, è un momento alto della mia carriera, ogni anno lavoro per aspettare questo momento ed è fantastico aver vinto Champions, Liga e di conseguenza anche un premio individuale come questo, quindi devo ringraziare i miei compagni del Real e della nazionale portoghese, oltre a chi mi sta vicino e che mi aiuta a vincere”.

 

Il fuoriclasse è reduce da un’annata superlativa ed il trionfo del suo Real in Champions League ha, di fatto, determinato il sorpasso sull’argentino (ormai rivale storico). Successo, quella nella massima competizione europea (già vinta nel 2016) che si va ad aggiungere alla vittoria della Liga, alla conquista del Mondiale per club e alla qualificazione al Mondiale con il Portogallo. Un 2017 con i fiocchi anche fuori dal campo con Cristiano Ronaldo papà per ben tre volte.

 

 

LA CLASSIFICA

 

1° Ronaldo (Por/Real Madrid), 2° Messi (Arg/Barcellona), 3° Neymar (Bra/Psg), 4° Buffon (Ita/Juventus), 5° Modric (Cro/Real), 6° Ramos (Spa/Real), 7°Mbappé (Fra/Psg), 8° Kanté (Fra/Chelsea), 9° Lewandowski (Pol/Bayern), 10° Kane (Ing/Tottenham), 11° Cavani (Uru/Psg), 12° Isco (Spa/Real), 13° Suarez (Uru/Barcellona), 14° De Bruyne (Bel/Man City), 15° Dybala (Arg/Juventus), 16° Marcelo (Bra/Real), 17° Kroos (Ger/Real), 18° Griezmann (Fra/Atletico), 19° Hazard (Bel/Chelsea), 20° De Gea (Spa/Man Utd), 21° Bonucci (Ita/Milan) e Aubameyang (Gab/Borussia D.), 23° Mané (Sen/Liverpool), 24° Falcao (Col/Monaco), 25° Benzema (Fra/Real), 26° Oblak (Slo/Atletico), 27° Hummels (Ger/Bayern), 28° Dzeko (Bos/Roma) 29° Mertens (Bel/Napoli) e Coutinho (Bra/Liverpool).

 

 

 

Ma parliamo un po’ lui ora, per chi non lo sapesse Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro nasce il 5 febbraio 1985. Il suo nome si deve alla fede cattolica della madre Maria Dolores dos Santos Aveiro, mentre il secondo nome, Ronaldo, è stato scelto in onore di Ronald Reagan, attore preferito del padre José Dinis Aveiro, e allora Presidente degli Stati Uniti. Cresciuto calcisticamente nel Nacional, nel 1997 approda allo Sporting Clube de Portugal, giocando per cinque anni nelle giovanili della squadra e dimostrando presto il proprio talento. Nel 2001, appena sedicenne, viene notato da Gérard Houllier, allenatore del Liverpool, ma l’inesperienza e la giovane gli precludono un reale interessamento del club inglese. Nello stesso anno Cristiano Ronaldo viene notato anche dall’italiano Luciano Moggi che l’avrebbe voluto alla Juventus, molto vicina all’acquisto del giocatore; l’affare però sfuma. Cristiano Ronaldo esordisce in prima squadra durante una gara contro l’Inter valevole per il terzo turno preliminare della Champions League 2002-2003. Nella sua prima stagione allo Sporting collezionerà 25 presenze in campionato, di cui 11 da titolare. Il 13 agosto 2003 si trasferisce in Inghilterra al Manchester United per 12,24 milioni di sterline, diventando così il teenager più costoso nella storia del calcio inglese. Nel Manchester come nella nazionale portoghese gioca nel ruolo di centrocampista offensivo o ala. Con la Nazionale portoghese è stato vice-campione d’Europa a Euro 2004. Tra i migliori calciatori oggi in circolazione, è stato tra i protagonisti, nel 2008, del triplo successo del Manchester United in UEFA Champions League, Premier League e Coppa del Mondo per club FIFA. Già secondo nella classifica del Pallone d’oro 2007, si è aggiudicato l’edizione del 2008, terzo portoghese di sempre a vincere questo premio. Ha vinto anche la Scarpa d’oro 2008 e il FIFA World Player.Alla fine della stagione 2008/2009 viene ingaggiato dal Real Madrid per la cifra record di 93,5 milioni di euro: è il giocatore più pagato di sempre. Nel 2014 gli viene assegnato il Pallone d’oro. Nell’occasione dichiara: Non mi basta essere il migliore del Portogallo. Voglio essere il migliore di sempre e lavoro per esserlo. Poi dipende dall’opinione di ognuno: ma quando mi ritirerò, guarderò le statistiche e voglio vedere se sarò tra i più forti di sempre. Ci sarò di sicuro. Da allora fino ad oggi rimane semplicemente il giocatore più determinato di sempre eguagliando e superando ogni record.

 

 

214821295-bbfb55e2-f813-4c33-b34a-a147974fcc15

 

 

214821232-75575595-f0ea-496d-b748-16a957b60577

 

 


 

 

BALLON D’OR 2017 – 5° FOR CR7

 

 

Hi guys!

We’re in Paris, Cristiano Ronaldo (Real Madrid Player) wins the Golden Ball 2017 by France Football. The announcement was presented at a ceremony in Paris, on the first floor of the Eiffel Tower. For the 32-year-old Real Madrid’s Portuguese this is the 5° triumph that allows him to match his great rival, Argentina’s Lionel Messi. “It’s great to be in this location in Paris immediately after the announcement-CR7 says. It’s a great experience to receive the Golden Ball in this beautiful monument. I am very happy, it’s a high moment of my career, working each year to wait now and it’s great to have won the Champions League, La Liga and, consequently, an individual award like this, so I have to thank my teammates for Real and Portuguese, in addition to those around me and that helps me to win. ”

The champion is coming off a year that was superb, and the triumph of his Real in the Champions League has, in fact, determined the overtaking argentino (now historic rival). Success, one in competetion (already won in 2016), which comes in addition to victory in La Liga, conquering the world club Championship and the World Cup qualifying with Portugal. A 2017 with the flakes off the field with Cristiano Ronaldo dad three times.

 

THE RANKING

1° Ronaldo (Por/Real Madrid), 2° Messi (Arg/Barcellona), 3° Neymar (Bra/Psg), 4° Buffon (Ita/Juventus), 5° Modric (Cro/Real), 6° Ramos (Spa/Real), 7°Mbappé (Fra/Psg), 8° Kanté (Fra/Chelsea), 9° Lewandowski (Pol/Bayern), 10° Kane (Ing/Tottenham), 11° Cavani (Uru/Psg), 12° Isco (Spa/Real), 13° Suarez (Uru/Barcellona), 14° De Bruyne (Bel/Man City), 15° Dybala (Arg/Juventus), 16° Marcelo (Bra/Real), 17° Kroos (Ger/Real), 18° Griezmann (Fra/Atletico), 19° Hazard (Bel/Chelsea), 20° De Gea (Spa/Man Utd), 21° Bonucci (Ita/Milan) e Aubameyang (Gab/Borussia D.), 23° Mané (Sen/Liverpool), 24° Falcao (Col/Monaco), 25° Benzema (Fra/Real), 26° Oblak (Slo/Atletico), 27° Hummels (Ger/Bayern), 28° Dzeko (Bos/Roma) 29° Mertens (Bel/Napoli) e Coutinho (Bra/Liverpool).

 

 

But we speak that a little he prays, for whom he was not knowing it Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro is born on February 5 1985. His name is due to the Catholic faith of the mother Mary Dolores dos Santos Aveiro, while the second name, Ronaldo, has been chosen in honour of Ronald Reagan, favourite actor of the father José Dinis Aveiro, and then President of the United States. Grown calcisticamente in the Nacional, in 1997 it is useful for Sporting Clube de Portugal, playing for five years in the juvenile ones of the squad and demonstrating soon the own talent. In 2001, only sixteen, it is noticed by Gérard Houllier, trainer of the Liverpool, but the inexperience and the young woman preclude to him a real interest of the English club. In the same year Cristiano Ronaldo is noticed also by the Italian Luciano Moggi who would have wanted him to the Juventus very close to the purchase of the player; the affair nevertheless evaporates. Cristiano Ronaldo makes his debut in first squad during a competition against the valid Inter for the third preliminary turn of Champions League 2002-2003. In his first season to the Sporting it will collect 25 presence in championship, of which 11 of holder. On August 13 2003 it is transferred in England to Manchester United for 12,24 million pounds, becoming so the most expensive teenager in the history of the English football. In the Manchester since in national Portuguese plays in the list of offensive midfielder or hauls. With National Portuguese has been a vice-sample of Europe to Euro 2004. Between the best footballers today in circulation, there has been between the protagonists, in 2008, of the triple success of Manchester United in UEFA Champions League, Premier League and Cup of the World for club FIFA. Already second in the classification of the golden Balloon 2007, there has been awarded the edition of 2008, Portuguese third of always to winning this prize. It has won also the golden Shoe 2008 and the FIFA World Player. At the end of the season 2008/2009 there is hired by the Real Madrid for the number record for 93,5 million Euro: he is the most paid player as ever. In 2014 the golden Balloon is assigned to him. In the occasion he declares: It is not enough for me to be the best of the Portugal. I always want to be the best of and work to be it. Then it depends on the opinion of each one: but when I retire, I will look at the statistics and I want to see if I will always be between the strongest of. Here I will be certainly. Since then till now the most determinate player remains simply of always equalling and exceeding each record.

 

214821295-bbfb55e2-f813-4c33-b34a-a147974fcc15

 

 

214821232-75575595-f0ea-496d-b748-16a957b60577

RELATED ARTICLES

STILE NORDICO – DESIGN 2018

STILE NORDICO – DESIGN 2018

STILE NORDICO – DESIGN 2018   Ciao ragazzi! Oggi ci

READ MORE
5 COMPATTE SUPER SPORTIVE

5 COMPATTE SUPER SPORTIVE

5 COMPATTE SUPER SPORTIVE     Ciao ragazzi! Parliamo ora

READ MORE

Leave a Reply